• AgoraVox sur Twitter
  • RSS
  • Agoravox TV
  • Agoravox Mobile


En réponse à :


DOTT.G.CIANCIMINO TORTORICI 1er août 2008 09:02

EN ITALIEN :
Alitalia è una azienda in fallimento che inoltre non puo continuare cosi.L’emorragia statale senza fine con i soldi di tutti noi per sovvenzionare un’impresa supernumeraria e inefficente(per non dire deficente) fino adesso tollerata dall’Unione Europea contro e a scapito delle grande compagnie aeree non ha futuro e non puo continuare tirando a campare,inutile illuderci.La soluzione dovra fornirla l’Italia si pero passa inessorabilmente per l’accostamento con altre compagnie esteri:cosi fan tutti.Dopo la figuraccia di Bossi,Berlusconi e i sindacati nei confronti di Air France e la dellusione dell’elettorato Italiano la soluzione Italiana non puo e non potra fornirla Berlusconi ne questo governo,senza credibilita all’interno(al meno in questa vicenda) e isolato internazionalmente.(Inoltre il paese non puo e non deve rimanere ostaggio di Malpensa sarebbe troppo ingrato e ridicolo per un paese con la grande potenzialita e possibilita di "volare" che ha l’Italia all’interno e verso i destini di tutto il mondo.).Il protezionismo antidiluviano di Berlusconi,il separatismo di Bossi,la mancanza di serieta di ambedue sono ostacoli insormontabili.All’interno è ormai chiaro che Berlusconi ha preso in giro l’elettorato e non puo ofrire nessuna soluzione valida e seria:ha proposto per primo ridurrere una grande compagnia di bandiera a una ditta di turismo,non è serio.Adesso al solo scopo di salvare quelli 3 millioni presi dello stato alla vigilia della risoluzione dell’UE monta un circo per annunciare un rimpasto con Air One,"i cordatori" e 7 mila essuberi:chi crede che questo sia possibile ?.Non è serio.A livello internazionale oltre al isolamento derivato della vicenda Air France,la rabia delle grande compagnie di bandiera Europee e mondiali e il controllo concorrenziale dell’UE,IATA ed altri,pure siamo alla comica,Bossi e Berlusconi fanno il ridicolo:si pensi che prima delle elezioni Berlusconi aveva fatto "l’elogio dell’Irlanda" esprimendo in un’intervista pubblica la sua ammirazione per quel paese,ammirazione rinovata e proclamata da Bossi dopo il referendun anti UE e purtroppo dopo "l’aganccio" dell’Irlanda verso la sua causa Europeista per parte di Sarkozy (Francia ha la presidenza)la RyanAir ha sferrato pesanti attacchi sia nel confronto di Bossi che di Berlusconi ridicolizandoli di brutto.Altro tanto fanno British Airwys,Lufthansa,(1)e le altre compagnie aeree che con le sue mosse hanno tagliato tutte le strade e vie di uscita a livello internazionale stringendo Alitalia in un gheto senza sbocco.Ma questa vicenda oltrepassa un semplice problema imprenditoriale malgrado Berlusconi pretenda minimizarlo e giocare su di lui il suo "prestigio" di bussines man all’insegna di un Nazionalismo chauvinista:questa vicenda coinvolge troppi interessi sia industriali,sia economici,sia di strategia di sviluppo,sia sull’ocupazione ecc,su di esso si gioca la pelle il "sistema Italia" e ne lui e i suoi soci del capitalismo speculativo,ne questo governo protezionista e separatista potranno ofrire una soluzione.Di piu,sulla vicenda Alitalia si gioca la pelle il prestigio e il destino del paese tutto e quindi la sorte di questo governo che ormai risulta chiaro non potra ofrire una soluzione.
(1)Va ricordato ora che Lufthansa si è rifiutato di concorrere per Alitalia e ha incoragiato con fervore l’allenza con Air France-KLM.


Ajouter une réaction

Pour réagir, identifiez-vous avec votre login / mot de passe, en haut à droite de cette page

Si vous n'avez pas de login / mot de passe, vous devez vous inscrire ici.


FAIRE UN DON


Palmarès